Chi siamo

La nostra società si trova oggi di fronte a sfide senza precedenti nella propria storia.

Assistiamo alla crisi dei valori che hanno costituito la base delle democrazie occidentali dopo la fine del secondo conflitto mondiale. Vediamo nascere ovunque egoismi personali e nazionali, che mettono in crisi il modello multilaterale costruito con fatica nel secondo dopoguerra, per affermare tendenze autarchiche e isolazioniste.

Gli equilibri globali cambiano con velocità impressionante e la globalizzazione incide su tutti gli aspetti della vita: libertà personale, welfare state, istruzione, salute, sicurezza.

La pace sembra ogni giorno più a rischio sotto gli attacchi e le minacce del terrorismo, dei conflitti regionali e locali, di minacce costantemente nuove ed imprevedibili come le guerre cibernetiche, la corsa al controllo dello spazio extra atmosferico, le pandemie.

Di fronte a questo scenario, le persone e i popoli vedono messi a repentaglio i capisaldi stessi della propria esistenza e sono chiamati a mettere in campo una sempre maggiore capacità di resistenza e di resilienza.

A chi governa le istituzioni è affidato il difficile compito di saper cogliere questi mutamenti, decodificarli, adeguando strutture, modi e strategie di governo, per rispondere in modo adeguato alle esigenze e aspettative dei cittadini.

Il popolo vuole essere, oggi più che mai, protagonista del proprio destino.

Vogliamo raccogliere questa sfida, ben consapevoli della sua difficoltà, per dare il nostro contributo al bene comune della nostra Res Publica. Riaffermando con orgoglio la nostra vocazione nazionale e la nostra identità di popolo, per poter sostenere meglio le nostre ragioni nel dialogo con chi non la pensa come noi. Perché, come amava sottolineare Giorgio La Pira, “Sono gli animali senza spina dorsale che hanno bisogno di circondarsi di un guscio”. L’orgoglio per la nostra identità ci permette di non chiuderci dentro un guscio, ma di dialogare con tutti.

Popolo Protagonista nasce dal desiderio di voler costruire insieme agli uomini e alle donne di buona volontà, a coloro che credono nella centralità della persona, nel suo sviluppo integrale, nella sua dignità in tutte le fasi dell’esistenza e nei valori della vita, della famiglia, della libertà e della solidarietà, una nuova visione di Paese, che si fonda sui principi mai tramontati del popolarismo italiano ed europeo.

Popolo Protagonista si inserisce nella lunga tradizione che, partendo dall’appello ai liberi e forti di don Sturzo e dalla grande figura di statista di Alcide De Gasperi, ha fatto grande il nostro Paese e ha contribuito a dare all’Europa il più lungo periodo di stabilità e pace della propria storia.

Una tradizione fondata su una scala di valori molto chiara, che parte dalla centralità dell’uomo, unica e irripetibile, irriducibilmente libera: libertà che deve essere garantita contro ogni forma di totalitarismo, attraverso l’affermazione dei principi universali di uguaglianza, giustizia, solidarietà, sussidiarietà.

Libertà che si accompagna alla responsabilità, in quanto entrambe trovano il loro fondamento, la loro ragion d’essere in quella indissolubilità che le lega, diventando elemento propulsivo nel rispetto della dignità di ogni essere umano e nella tutela dell’ambiente nel quale viviamo.

Per fare ciò, occorre ripartire dal concetto di Comunità e dalla cultura del rispetto, della condivisione e del coinvolgimento di tutte le forze positive della società. Per questo ci facciamo portatori dell’idea di sussidiarietà, affinché essa si attui sia nella sua dimensione verticale, nel corretto rapporto tra i diversi livelli istituzionali, che nella dimensione orizzontale, che garantisce il coinvolgimento e il sostegno ai corpi intermedi: associazioni di categoria e professionali, parti sociali, mondo del volontariato. In questo modo nessun cittadino verrà lasciato solo e le nuove generazioni potranno nutrirsi di esempi di corresponsabilità nella tutela e salvaguardia del bene comune e di modelli a cui guardare e che restituiscano loro la speranza ed il desiderio di farsi artefici del proprio futuro.

Siamo servitori attivi del Paese, impegnati nella cura della nostra Casa Comune,

Protagonisti alla riscoperta di punti di riferimento chiave per la nostra comunità: democrazia, partecipazione, lavoro, salute e benessere, accoglienza e comunità.

Protagonisti tutti insieme, perché soltanto facendo squadra possiamo sperare in una svolta del Paese, nella sua rigenerazione valoriale, sociale, demografica ed economica.

Siamo sempre più convinti che la politica urlata degli ultimi anni che nega l’importanza della conoscenza, della professionalità, delle capacità e dell’esperienza e, perciò, incapace di dedicarsi ad una programmazione coerente e sostenibile, ha lasciato il Paese immobile. Siamo sostenitori che un continuo “confronto politico”, che è altra cosa dallo “scontro politico”, debba essere da stimolo per la Politica.

Guardiamo alla politica come elemento propulsivo di uno sviluppo inteso in tutte le sue sfaccettature per questo desideriamo esaltare l’importanza della conoscenza, della professionalità, delle competenze, dei talenti e dell’esperienza, della politica capace di dedicarsi ad una programmazione coerente e sostenibile, che possa fungere da motore per il nostro Paese. Per queste ragioni ci proponiamo di declinare i nostri valori in una serie di obiettivi concreti.

Sorry, no posts matched your criteria.